Clicca su play e goditi questa super selezione!

Un po’ di musica potente per iniziare al massimo la giornata oppure per finirla in relax e coccole <3
L’ho creata per il compleanno del mio fratellino fratellone e ne andavo così fiero che l’ho condivisa qui!

 

Fare una playlist nel 2016

Eccoci! Questo è un tema caldo caldo! In molti ultraventicinquenni ci diciamo “era meglio quando c’erano i CD”, “ascoltavo più musica con i CD”, “YouTube è bello e brutto allo stesso tempo, c’è tutto ma non si ascolta più nulla con l’attenzione che si metteva nei CD”, “ascoltare dal PC della buona musica musica è come bere vino prelibato da un bicchiere di plastica usato”, ecc.

I CD, per ora, rimangono il supporto più figo e completo per racchiudere una mini playlist a misura di orecchie e di attenzione.

Masterizzarli è facile, raccogliere la musica da YouTube è facile, quindi in pochi passaggi si può creare un bel cd da mettere su in casa mentere si lavora, si mangia, si chiacchiera con gli amici, e soprattutto in macchna mentre si viaggia!

Accendi lo stereo, con delle belle casse anni novanta, inserisci la tua compliation, clicchi play, ed è fatta, hai un po’ di ossigeno musicale che ti creerà una grande atmosfera, qualunque cosa tu stia facendo.

Per creare questa playlist ho usato playmoss un nuovo sito che ho scoperto da poco, basta copiare i link dei video di YouTube e si possono creare delle ottime compliation personalizzate, si possono inserire anche i tag, il mood, il genere, una descrizione e soprattutto si può caricare una copertina personalizzata della propria raccolta. “Mejo de così che vvoi?”

Bueno, se hai da consigliare qualsiasi cosa in merito alle playlist e al modo di fruire la musica oggigiorno: scrivilo qui sotto in un placido, amorevole, colto, nitido, morigerato, amabile, accondiscendente, commento.

Buona musica e buona vita <3

 

Commenta questo post